Randy Krummenacher

Data di nascita: 24-02-1990
Luogo di nascita: Gossau, Svizzera
Nazionalità: svizzero
Numero di gara: 21
Debutto SSP: Phillip Island 2016
Primo podio SSP: Phillip Island 2016
Prima vittoria SSP: Phillip Island 2016

BIO
Undici stagioni complete tra 125, Moto2, Superbike e Supersport fanno di Randy Krummenacher un pilota completo ed esperto, giunto alla completa maturazione. Dopo aver debuttato nel 2006, l’anno successivo Randy corre la sua prima stagione da pilota titolare in 125 conquistando il suo primo podio mondiale, e restando nella minima cilindrata sino al 2010. L’anno dopo passa nella neonata Moto2, categoria difficile dove mostra le sue qualità sfiorando più volte il podio. Nel 2016 passa alle derivate di serie, in Supersport per la precisione, dove imprime il suo marchio vincendo già nella prima gara della stagione a Phillip Island, conquistando poi altri due podi e chiudendo terzo assoluto. Questo gli vale il passaggio in Superbike, dove non trova le migliori condizioni scegliendo così l’anno successivo di tornare in Supersport legandosi al team Bardahl Evan Bros. Il 2018 di Randy parla di una vittoria, due secondi posti e due giri veloci, che lo rendono un assoluto protagonista della categoria e gli permettono di chiudere in quarta piazza in campionato. Nel 2019 Krummenacher si presenta forte di un anno di esperienza insieme al team, nonché con la voglia di replicare e migliorare i risultati ottenuti l’anno precedente.

Federico Caricasulo

Data di nascita: 06-04-1996
Luogo di nascita: Ravenna, Italia
Nazionalità: italiano
Numero di gara: 64
Debutto SSP: Phillip Island 2016
Primo podio SSP: Phillip Island 2016
Prima vittoria SSP: Buriram 2017

BIO
Romagnolo di Ravenna, Federico Caricasulo rientra senza dubbio nel novero dei talenti italiani del presente e del futuro, avendo tra l’altro un rapporto particolare con il team Bardahl Evan Bros. Nel 2014 Federico ed il team si affacciano al mondo SBK chiudendo quinti in Superstock600 grazie a tre podi, ma soprattutto conquistando il titolo nazionale nel CIV Supersport. L’anno successivo resta con il team Evan Bros e chiude terzo assoluto in Superstock600, conquistando una vittoria e quattro podi totali, mentre nel 2016 compie (sempre insieme alla nostra struttura) il salto in Supersport. L’anno si apre in maniera eccezionale con una seconda posizione a Phillip Island, e si chiude con una positiva nona posizione finale. Nel 2017 “Carica” cambia team e mostra la sua grande velocità, vincendo due gare e chiudendo quinto in campionato. Posizione replicata nell’ultima stagione, frutto di una vittoria ed un computo totale di sei podi, record personale in categoria. Il 2019 è per Caricasulo l’anno del ritorno a casa nel team Bardahl Evan Bros, con il quale va a caccia di grandi risultati.