Evan Bros Racing Team

A Portimao terza Superpole stagionale per Caricasulo. Krummenacher è secondo

Seconda giornata di prove e di Superpole oggi a Portimao per il team Bardahl Evan Bros. nel nono round del campionato mondiale Supersport.
Nelle due sessioni di prove libere disputate ieri l’italiano Federico Caricasulo e lo svizzero Randy Krummenacher, si erano confermati ancora una volta gli assoluti protagonisti di questa stagione. Con il tempo di 1’45”160 Caricasulo aveva ottenuto la prima posizione, proprio davanti al compagno di squadra Krummenacher, autore di un giro in 1’45”498, nonostante una caduta nella prima sessione, che gli aveva procurato una profonda abrasione al ginocchio sinistro e la frattura dell’alluce del piede.
Questa mattina in una calda giornata di sole, si è disputata la terza ed ultima sessione di prove libere, nella quale Caricasulo ha migliorato il suo best lap e con il tempo di 1’44”853 ha terminato al primo posto nella sessione e nella classifica cumulativa dei tre turni di libere. Anche Krummenacher ha fatto meglio di ieri e con un giro in 1’45”410 ha chiuso al quinto posto, sia del turno che della classifica generale delle libere.
In tarda mattinata si è disputata la Superpole, nella quale Caricasulo ha fatto segnare l’eccezionale crono di 1’44”220, migliorando il giro veloce della pista portoghese, che era imbattuto dal 2015, e conquistando la sua terza Superpole di questa stagione. Krummenacher, anche se ancora dolorante, ha conquistato un ottimo secondo posto grazie ad un giro in 1’44”664. Di conseguenza domani Caricasulo prenderà il via dalla prima fila con al fianco il suo compagno di squadra Krummenacher, nella gara che si disputerà sulla distanza di 18 giri.

Autodromo Internacional do Algarve – Portimao – Portogallo
Campionato mondiale Supersport 600
Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: : 1) Caricasulo (Yamaha) – 2) Vinales (Yamaha) – 3) Cluzel (Yamaha) - 4) De Rosa (MV Agusta) – 5) Krummenacher (Yamaha) – 6) Badovini (Yamaha) – 7) Mahias (Kawasaki) – 8) Perolari (Yamaha)


Superpole: 1) Caricasulo (Yamaha) – 2) Krummenacher (Yamaha) – 3) Mahias (Kawasaki) – 4) Vinales (Yamaha) - 5) De Rosa (MV Agusta) – 6) Badovini (Kawasaki)